Psicoterapia: un percorso verso la consapevolezza -Il mito della caverna-

rho psicoterapia percorso verso la consapevolezza platone mito della caverna

Platone immagina gli uomini chiusi in una caverna, gambe e collo incatenati, impossibilitati a volgere lo sguardo indietro, dove arde un fuoco. Tra la luce del fuoco e gli uomini incatenati vi è una strada rialzata e un muricciolo, sopra la strada alcuni uomini parlano, portano oggetti, si affaccendano nella vita di tutti i giorni. Gli uomini incatenati non possono conoscere la vera esistenza degli uomini sulla strada poiché ne percepiscono solo l’ombra proiettata dal fuoco sulla parete di fronte e l’eco delle voci, che scambiano per la realtà. Continua a leggere “Psicoterapia: un percorso verso la consapevolezza -Il mito della caverna-“

Annunci